Tangoterapia

Il tango come terapia

tango terapia e abbraccio
Oramai da molti terapisti europei, oltre che da quelli argentini, il ballo viene visto come un possibile strumento di terapia.
Questo non solo per persone con problemi relazionali, ma anche per persone con patologie come Parkinson ed Alzheimer fino alla depressione, o semplicemente per migliorare la qualità della vita di persone anziane o sole.
Il tango in particolare, per le sue infinite sfumature musicali e per la sua complessa tecnica di ballo, oltre che per la sua perculiare intimità di “connessione” tra i ballerini, sembra essere particolarmente appropriato per terapie mediche, al punto che è stato anche coniato il termine di Tangoterapia.

Per una bibliografia di base è possibile consultare la sezione “libri“.

Io, tu, e l'Abbraccio: il Tango come terapia di relazione
Cosa il Tango mi ha insegnato sulle relazioni
Intervista a due grandi del Tango: EZEQUIEL PALUDI y GERALDIN ROJAS
Sei necessario tu nel Tango!
Tango Terapia: l'Abbraccio curativo
Osservare le onde cerebrali dei partner di tango sincronizzarsi mentre ballano
Studi mostrano che il ballo del Tango e la Meditazione sono più simili di quanto si pensi
Secondo gli scienziati, il Tango Argentino crea letteralmente dipendenza
Cervello, ecco perché chi balla il tango non si calpesta i piedi
Tango: un ballo rivelatore
Ballare ringiovanisce il cervello
Tango, mindfulness e psicoanalisi

by Tangopartner23 Ottobre 2017