Seminari di tango

Seminari di Musicalità ed Euritmica Metodo Dalcroze

Sentire il Tango - Seminari

Emile Jacques Dalcroze (1865-1950), musicista e pedagogo svizzero, fu il fondatore dell’Euritmica, un sistema di educazione musicale attraverso il movimento, che ha avuto ampie ripercussioni sulle nuove correnti della danza europea.
Egli scoprì, quasi casualmente, durante le lezioni di solfeggio impartite ai suoi allievi, che l’acquisizione del senso del ritmo viene agevolata se la scansione dei tempi musicali viene accompagnata dai movimenti.
Egli intuì che il corpo svolge un ruolo di intermediario tra il suono e il pensiero e poteva diventare lo strumento diretto dei sentimenti. Su questo spunto iniziale egli intraprese una ricerca sistematica che lo portò a costruire un sistema pedagogico diretto a sviluppare il senso musicale nell’uomo inteso nella sua totalità: sensazioni, intelligenza, corpo.

Dalcroze si rese conto che l’economia delle forze muscolari tende ad eliminare i movimenti superflui e a dare voce alle emozioni interiori trasmesse dalla musica attraverso un gesto essenziale direttamente significativo. Su queste basi egli impostò il suo metodo d’insegnamento, che consiste nel far praticare agli allievi un solfeggio corporeo, con esercizi sempre più complessi, fondati su ripetizioni e sovrapposizioni di ritmi a cui corrispondono movimenti netti ed essenziali.

E’ la musica a generare l’impulso motorio che traduce le reazioni emotive.

Il percorso, già sperimentanto con successo a Modena, inizia con un risveglio del corpo: imparare come allungarlo e rilassarlo, sciogliendo i muscoli, liberando le articolazioni e ammorbidendo i movimenti per prepararlo alle dinamiche fluide del ballo, attraverso lo Yoga.

Si prosegue iniziando a muovere il corpo sulla musica, che diventerà la principale alleata nell’apprendere i movimenti con naturalezza ed istinto. Spesso infatti ci si chiede: come interpretare il tango, con le sue difficoltà e imprevedibili sfumature, fino ad interiorizzare la musica e riuscire finalmente a improvvisare?

Un metodo esiste!

Usando la ritmica e l’educazione all’ascolto.

Liberiamo il ritmo che è in noi attraverso l’euritmica di Emile Dalcroze, che ha rivoluzionato la danza moderna.

Il lavoro sarà costituito da esercizi da eseguire singolarmente e in coppia, e sarà il più possibile personalizzato secondo l’esperienza.

“Sentire il Tango – la musicalità” è strutturato in sei seminari di un’ora e mezza o due ore ciascuno che affrontano tutti gli stili musicali nel Tango: tango, vals e milonga. I seminari possono anche essere svolti singlarmente.

Per maggiori informazioni consulta la sezione eventi sulla nostra pagina Facebook Tango Partner World.

by Tangopartner22 settembre 2018